Dalla foto al racconto

“Uno, due…”, un sorriso.

“Tre, Quattro…”, un sorriso.

“Cinque, sei, set…”

“No, il sette non c’è!” Pensò Clara aiutando la mamma ad apparecchiare la tavola per la cena di Natale.

“Allora, ripetiamo. Ho messo tutti i biscotti al cioccolato. Quello per me c’è. Per la mamma e per papà anche. C’è quello per Luca. Anche per la zia Lena e per Cristina. Perché manca quello per lo zio Lucio?” E intanto si avvicinava al posto dello zio Lucio, a capotavola, vicino al camino. Si alzò in punta di piedi per controllare meglio, ma il piatto era vuoto.

Imbronciata, tornò in cucina a prendere un altro biscotto al cioccolato.

“è già la seconda volta che li conto!”, piagnucolava rivolta alla mamma, “e io sono forte in matematica!”

La mamma, allora, con il grembiule sporco di farina e lo sguardo dolce di chi sa come vanno certe cose, si sporse verso la sala da pranzo. Vicino alla finestra, in piedi sulla sedia, con i pantaloni di velluto bianco illuminati dal fuoco, Luca si affacciava per vedere la neve. Al cadere dei primi fiocchi, appoggiò le manine sui vetri, lasciando delle piccole tracce di cioccolata.

Alla mamma scappò un sorriso, mentre in cucina Clara, ancora perplessa, si tormentava il labbro inferiore con le dita piccole e magre, scegliendo con cura un altro biscotto da mettere sul piatto dello zio.

bimba

Foto: Francesco Brunelli

https://www.flickr.com/photos/francescobrunelli/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...