In Germania

Immaginate…

Germania. Io, ferma ad un semaforo pedonale, strada a due corsie, nove di sera.
Ci sono 12 gradi e piove. Sempre più forte. Nessuna tettoia per proteggermi.

Indosso un giubbino in jeans, pantaloni alla caviglia e ballerine beige. Abbigliamento rigorosamente estivo.

Il semaforo è rosso. A destra non arriva nessuno, a sinistra nemmeno.
Di fronte a me c’è lui. Ritto, fiero.

50 anni, giubbino tecnico. Scarponcino da montagna. Capello corto davanti, un po’ più lungo dietro. Ombrello nero, grande. Nemmeno una stecca rotta.

Guardo ancora una volta e destra e di nuovo a manca, ma non si vede nemmeno l’ombra di una macchina. Ci siamo solo io e lui.

Quando una goccia di pioggia mi taglia in due il viso, scendendo dai capelli ormai fradici, decido che la mia attesa è terminata. È rosso, ma passo. Saltello, anche, per far passare quel momento più in fretta.

Lui è ancora lì, immobile, mi fissa. Gli passo accanto. Mi parla, non capisco, mi fermo.

“Es ist verboten”

“B-bitte?”, prego? Chiedo, col mio tedesco stentato e la bocca che trema per il freddo.

“Es ist verboten”, ripete. È vietato.

Lo guardo con gli occhi spalancati e il semaforo si fa verde. Lui se ne va.

E mi lascia lì, sotto la pioggia. Con i piedi ormai gelidi e l’acqua che continua ad invadere imperterrita le mie ballerine.

ps. Germania: dove le eccezioni non esistono, esistono solo le regole.
Comunque sia, io la amo… e ho la sensazione che dalle persone col giubbino tecnico ci sia solo da imparare.

 

(Foto scattata a Bamberg, Baviera)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...