All’estero per lavoro

Prima di scrivere questo articolo ho pensato a quanti dei miei amici e colleghi sono letteralmente “scappati” all’estero negli ultimi anni.
E a scappare sono stati in tanti.
Conosco almeno una decina di miei coetanei che ora sono a Londra, c’è chi è andato a Barcellona e chi si è spinto fino all’Australia.
Scommetto che se avete tra i 25 e i 40 anni, anche tra i vostri amici, ne potete contare molti che si sono allontanati dall’Italia.

In questo articolo rifletto su queste nuove migrazioni e ricordo che l’Italia è da sempre un paese di emigrati, più che di immigrati.

http://www.imprendinews.com/2015/03/04/italiani-allestero-la-nuova-migrazione/